Amazon+clickBank

venerdì 28 febbraio 2014

RECENSIONE: Hunger Game (S. Collins)


TRAMA:
Quando Katniss urla "Mi offro volontaria, mi offro volontaria come tributo!" sa di aver appena firmato la sua condanna a morte. È il giorno dell'estrazione dei partecipanti agli Hunger Games, un reality show organizzato ogni anno da Capitol City con una sola regola: uccidi o muori. Ognuno dei Distretti deve sorteggiare un ragazzo e una ragazza tra i 12 e i 18 anni che verrà gettato nell'Arena a combattere fino alla morte. Ne sopravvive uno solo, il più bravo, il più forte, ma anche quello che si conquista il pubblico, gli sponsor, l'audience. Katniss appartiene al Distretto 12, quello dei minatori, quello che gli Hunger Games li ha vinti solo due volte in 73 edizioni, e sa di aver poche possibilità di farcela. Ma si è offerta al posto di sua sorella minore e farà di tutto per tornare da lei. Da quando è nata ha lottato per vivere e lo farà anche questa volta.
Nella sua squadra c'è anche Peeta, un ragazzo gentile che però non ha la stoffa per farcela. Lui è determinato a mantenere integri i propri sentimenti e dichiara davanti alle telecamere di essere innamorato di Katniss. Ma negli Hunger Games non esistono gli amici, non esistono gli affetti, non c'è spazio per l'amore. Bisogna saper scegliere e, soprattutto, per vincere bisogna saper perdere, rinunciare a tutto ciò che ti rende Uomo.


Semplicemente stupendo. L'ho divorato. E' inspiegabile la mia emozione quando mi sono resa conto di aver trovato, dopo tanto tempo, un libro che mi prendeva come Harry Potter, tanto da non riuscire a staccarmi dalle pagine, drogata dalla storia, mentre ripetevo continuamente "Arrivo al punto e chiudo, adesso smetto, bhe finisco la pagina..." e così via.
L'inventiva della Collins ci trasporta in un mondo di gare all'ultimo sangue, la scelta delle vittime con una semplice estrazione, e il tutto viene fatto passare come grande spettacolo televisivo.
Sembra una via di mezzo tra un Grande Fratello al massacro e le nostre Olimpiadi. Tutti sono obbligato a vedere lo spettacolo, sapendo che moriranno tutti tranne uno.
Ma la protagonista ha altri piani, e la capitare non sarà molto contenta del suo piano per rimanere in vita.
Ora ho appena iniziato il secondo libro. Cos'altro capiterà a Katniss, dopo le avventure vissune nell'Arena?

2 commenti:

  1. Ho visto il film due volte ma non ho mai letto il libro e devo dire che mi ispira tantissimo!!!
    Bacioni!
    Sharon

    RispondiElimina
  2. Hey a^^ io sto leggendo il secondo volume :3 mi auguro sia bello come il primo!!! In effetti quel meccanismo arrivo al punto-no finisco l pagina l'ho notato anch'io :P

    RispondiElimina