Amazon+clickBank

sabato 15 marzo 2014

Presentazione Leone Editore: "La farfalla di Lana Turner" (Simone Cerri)

 
COLLANA: Mistéria
DIMENSIONI: 14 x 21 cm
PAGINE: 256, brossura
PRIMA EDIZIONE: 2013
ISBN: 978-88-6393-141-9
PREZZO: 13,00 €

Sono stata, con mio grande piacere e tanta curiosità, alla presentazione del libro che potete vedere qui sopra. La Leone Editore ha scelto un bellissimo e caratteristico bistrot di Monza, città sede della casa editrice, per presentare questo libro interessante.
Il luogo era un normale bar, ma accompagnato da scaffali di libri da prendere in prestito mentre si sorseggia una tisana o un caffè. Questo ambiente mi ha trasmesso tranquillità, casa. La Leone Editore mi ha fatto scoprire un locale caratteristico e che si adatta alla mia anima lettrice.


Simone Cerri è stato spigliato e simpatico, ironico e divertente. Minimizzava o ingigantiva, seguiva le domande che gli venivano poste con risposte fresche e per niente evasive. Speriamo continui a scrivere, e che questo diventi presto la sua professione.


TRAMA
Un detective privato di serie B si trova coinvolto in due casi importanti: il finto rapimento di un ricco rampollo e la protezione della fidanzata di un gangster, che teme per la sua vita dopo avere scoperto vizi innominabili di costui. I due casi scorrono paralleli, mentre Marlon, il detective, bada sostanzialmente a campare e a combinare qualche cosa con le varie bellone che compaiono sulla sua strada. Tutte le trame si sbroglieranno, con l'aiuto dell'astrologa, della fortuna e un po' di intuizione.

SIMONE CERRI:
Simone nasce a Milano, città che porta nel cuore oltre che nei bronchi intasati. Automunito e referenziato, venticinquenne da quindici anni, scrive per passione e si cimenta in tutte le forme: racconto, romanzo, poesia, epigrammi, lettere minatorie, purché di genere umoristico.
Premiato in vari concorsi, questo è il suo secondo romanzo. E non ha intenzione di smettere.

Catalogo: LEONE EDITORE

1 commento:

  1. Un titolo ammiccante, direi...un altro titolo per la lista infinita!

    RispondiElimina