Amazon+clickBank

giovedì 14 agosto 2014

RECENSIONE: Deep Blue - Waterfire Saga #1


Titolo: Deep Blue - Waterfire Saga
Autore: Jennifer Donnelly
Editore: Disney
Genere: romanzo fantasy
Data uscita: 22/05/2014
Pagine: 368
Prezzo: 12,90 €
ISBN: 9788852218194
 
 
TRAMA:
Serafina, figlia di Isabella, Regina di Miromara, si prepara a diventare a sua volta sovrana di uno dei regni più antichi e gloriosi degli abissi. Un grande onore e insieme, a volte, un peso quasi insopportabile. La sera prima della cerimonia del "Dokimì", il rito crudele con cui dovrà dimostrare di essere degna del trono, Serafina è tormentata da un incubo che preannuncia il ritorno di uno spaventoso demone. Ma, al risveglio, la giovane, assorbita dai preparativi della cerimonia, dimentica l'angoscia. Serafina sta per rivedere la sua grande amica d'infanzia Neela e da lei spera di avere notizie del Principe Mahdi, suo cugino, nonché promesso sposo di Serafina stessa. Il "Dokimì" si svolge senza intoppi ma, sul finire della cerimonia, un misterioso attacco sconvolge la città di Cerulea, capitale del Regno. La stessa Regina Isabella è colpita a tradimento da una freccia avvelenata. Mentre la città e la Reggia sono in preda al caos, Serafina e Neela riescono a fuggire. Scoprono così di aver avuto entrambe lo stesso incubo e che in realtà non era affatto un incubo. È un richiamo invece: qualcuno le ha prescelte. Insieme ad altre quattro sirene, con cui formeranno un indissolubile legame di sorellanza, partiranno alla ricerca dei sei talismani nascosti nei mari del mondo. Solo trovandoli sapranno ricacciare nelle nebbie del passato la mostruosa creatura che sconvolge gli abissi...
 
 
RECENSIONE:
Questo libro mi è stato regalato a sorpresa, perché la trama sembrava intrigante e c'era la Disney che faceva da casa editrice per questo romanzo. All'inizio non sapevo se una storia di sirene mi sarebbe piaciuta, ma Jennifer Donnelly ha sciolto questo dubbio. Scrive in maniera fluida, scorrevole e leggera; l'ambientazione marina sembra la stessa dei terrestri umani. Ogni oggetto, vestito, mobilio o animale sono traslati dalla terra al mare in maniera magistrale, e mi sono stupita di alcune soluzioni divertenti e geniali. E oltretutto ho letto questo libro sotto l'ombrellone, che spettacolo!
La storia inizia con Serafina, principessa protagonista, che si sta preparando per una cerimonia durante la quale dovrà dimostrare di essere la degna erede del suo regno.
Ma qualcosa accade e la sua vita prende tutta un'altra piega. Scoprirà amici e nemici, vedrà leggende diventare realtà, avrà il batticuore e tanta paura, scapperà da tritoni malvagi e dovrà trovare una soluzione per salvare l'intero mondo marino.
La giovane sirena è molto ben caratterizzata, e al suo fianco vene messa la sua migliore amica. Due caratteri diversi e tanto legati, la prima coraggiosa e la seconda più passionale e legata alle emozioni.
Nel loro viaggio incontreranno altre 4 sirene, ognuna con le sue caratteristiche, e insieme formeranno una squadra inarrestabile, potente nella sua compattezza.
Non vedo l'ora di leggere il continuo, perché la mia diffidenza su questo argomento è sparita, e voglio sapere quali altre avventure vivrà Serafina.
 
 
L'AUTORE:
Jennifer Donnelly è una pluripremiata autrice di romanzi per adulti e per ragazzi. Nella bibliografia per adulti si può annoverare la sua trilogia di best seller I giorni del tè e delle rose, Come una rosa d’inverno e  La rosa selvatica. Il suo romanzo d’esordio per ragazzi Una voce dal lago ha ricevuto molti riconoscimenti, tra cui il Los Angeles Time Book Prize , la Carnegie Medal in UK e il Michael L. Printz Honor; l’audiolibro ha ottenuto nel 2011 l’American Library Association Odyssey Honor. Vive a New York nel quartiere dell’Hudson Valley.
 

1 commento:

  1. A me questo libro non convince al massimo... dalla trama mi sembrava un po' fanciullesco, ma da come ne parli non sembra affatto così <3

    RispondiElimina