Amazon+clickBank

mercoledì 10 settembre 2014

PUBBLICITA': Il segreto dell'ordine (Monique Scisci)



Titolo: Il segreto dell'ordine
Autore: Monique Scisci
Editore: CIESSE Edizioni
Genere: Urban Fantasy
Dati: maggio 2014, 400 p.
Collana: GOLD
ISBN: 978-88-6660-126-5
Prezzo cartaceo: € 18,00
Prezzo ebook: € 6,00


TRAMA:
Aurora non è un comune vampiro, appartiene alla stirpe degli originari: più forti, più letali e meno inclini all’astinenza dal sangue umano. Per questo sono soggetti alla persecuzione dell’Ordine dei Vampiri, rischiano di compromettere l’equilibrio con la razza umana. Così, dopo essersi nascosta con Evan sull’isola di Avalon, Aurora schiacciata dall’impossibilità di vivere il loro amore, decide di scappare e rifugiarsi nel mirovanje, il letargo in cui i vampiri s’immergono per oltrepassare le epoche, ma qualcuno rovinerà i suoi piani. Un nuovo personaggio entrerà nella sua vita, il suo nome è Azad, vampiro originario dal passato sofferto che possiede la soluzione al suo dilemma e le rivela inquietanti verità su Evan.
Nel frattempo Evan, raggiunge Fernand, il padre di Aurora, che dopo la sua trasformazione ha portato Maya e Federico al sicuro. Mentre stanno pianificando una strategia per trovare la vampira, accade qualcosa e Evan è costretto a chiedere l’intervento dell’Ordine. I Jansen sono tornati, e vogliono vendicare la morte del figlio.
Aurora sarà costretta a tornare a Morgex per proteggere la sua famiglia e affrontare la verità su colui che credeva di amare.

L'AUTRICE:
Monique Scisci vive a Milano dove è nata e cresciuta.
Da sempre coltiva la passione per i viaggi, la musica, l’arte e soprattutto la scrittura, unico vero mezzo per esprimere e interpretare emozioni profonde. Si avvicina al genere fantasy sin da piccola maturando forte curiosità per il paranormal. Ha letto svariate volte ‘Dracula’ di Bram Stoker che considera la quintessenza del romanzo vampirismo.
Con CIESSE Edizioni ha pubblicato il romanzo urban fantasy L’ampolla scarlatta” di cui Il segreto dell’Ordine” è il suo naturale seguito.

FONTE: Ciesse edizioni

Nessun commento:

Posta un commento