Amazon+clickBank

venerdì 17 ottobre 2014

RECENSIONE: Il diario di Suzanne (James Patterson)



Titolo: Il diario di Suzanne
Autore: James Patterson
Editore: Tea
Edizione: Best Tea 2014
Dati: 271 p., brossura
Prezzo: 6,90 €
 

Trama:
Katie Wilkinson ha trovato l'uomo ideale ma un giorno, senza spiegazione, lui sparisce dalla sua vita e le lascia un diario da leggere. È il diario di una giovane mamma scritto per il suo bambino, in cui Suzanne racconta la storia d'amore tra lei e il padre del bimbo e l'immensa gioia che la maternità le ha procurato. Nel leggere questo commovente resoconto Katie si rende conto che il padre del bambino e l'uomo che l'ha lasciata sono la stessa persona e che il suo amato Matt ha quindi una moglie e un figlio. Ma il resto del diario la mette di fronte a qualcosa d'altro, qualcosa che la spaventa e la fa sperare allo stesso tempo.


Recensione:
Ho preso questo romanzo quasi per caso, tanto per arrivare a spendere una cifra al Media World. C'erano pochi libri, e nessuno era papabile.
Non ho mai letto nulla di Patterson, ma questo libro è bellissimo, sconvolgente, commovente ed un eterno inno alla vita.
E' una storia sentimentale coinvolgente, con tanto di finale shock che lascia col fiato sospeso. Bel libro che si discosta nettamente dal genere prediletto di Patterson, i polizieschi.
Posso solo dire una cosa a mio favore? Io avevo immaginato il finale... sarà che ho un po' la mente contorta dei "racconta-storie", che trovano sempre una risoluzione sorprendente per le avventure dei protagonisti.
Con questo libro ho riso e pianto. La storia è un po' pesante per gli argomenti trattati, ma scritto con una leggerezza e una fluidità che è piacevole leggerlo.
Questo è uno di quei libri che ti fa affezionare ai suoi personaggi!
Stupendo! L'ho letto tutto d'un fiato, mi sono commossa. Patterson mantiene alta la tensione fino alla fine, con il lettore incollato alla pagine. I personaggi diventano vivi e la storia ti entra dentro, gioisci e soffri con loro. Mi spiace solo non averlo scoperto prima!
Una storia toccante, che lo diventa ancora di più se si pensa che è a sfondo autobiografico, quindi una storia vera.


L'Autore:
James Patterson (Newburgh, 22 marzo 1947) è uno scrittore statunitense.
Considerato uno dei più importanti autori di thriller del nostro tempo, è noto in particolar modo per le serie di Alex Cross, Le donne del club omicidi, Maximum Ride, Michael Bennett, Daniel X e Witch & Wizard. Scrive anche, spesso avvalendosi della collaborazione di altri scrittori, libri romantici come Domeniche da Tiffany, Il diario di Suzanne o A Jennifer con amore. Ha raggiunto la fama internazionale soprattutto a partire dal 1993 con la pubblicazione di Ricorda Maggie Rose, che ha dato il via alla fortunata serie di Alex Cross. Nella sua carriera ha venduto oltre 300 milioni di copie dei suoi libri, divenendo lo scrittore più ricco del mondo.

Nessun commento:

Posta un commento