Amazon+clickBank

martedì 11 novembre 2014

RECENSIONE: Il delfino (Sergio Bambaren)



Titolo: Il delfino
Autore: Sergio Bambaren
Editore: Sperling & Kupfer
Dati: 2008, 102 p.
Prezzo: 8,90 €


Trama:
Daniel Alexander Dolphin, il delfino protagonista del best-seller d'esordio di Sergio Bambarén, torna dopo dieci anni nella laguna dell'isola che aveva lasciato per inseguire i suoi sogni. Il tempo non ha intaccato il fascino di quell'atollo remoto: il sole risplende sulla superficie turchese e magnifiche onde sferzano la barriera corallina, invitando Daniel a lanciarsi in spericolate acrobazie sull'acqua. Ma qualcosa è cambiato nel suo animo... Il lungo peregrinare per mare l'ha arricchito di tanti


Recensione:
Bambaren è semplice e dolce come in tutti i libri che ho letto di lui. Ma questa volta devo dire che preferisco altri suoi romanzi. "Il Delfino" mi ricorda troppo la trama de "Il gabbiano Jonathan Livingston".
Sono rimasta di sasso, perché la storia è identica, è una storia di ricerca, un viaggio solitario alla ricerca di se stessi e dei nostri sogni.
E' bella l'idea, ma il delfino è deriso perché insegue i suoi sogni, come il gabbiano. Abbandona la sicurezza dell'isola senza curarsi degli altri, come il gabbiano.
Incontra chi lo aiuterà e raggiungerà la sua meta, come il gabbiano.
Per chi non ha letto di Jonathan Livingston, leggete pure questo breve romanzo, piacevole e scorrevole. Altrimenti fatene a meno.


L'Autore:
australiano, è nato in Perù e ha vissuto molti anni negli Stati Uniti. Esperto surfista, sensibile alle battaglie ecologiste per la salvaguardia dei mari, ha scritto libri di grande successo, tutti editi in Italia da Sperling & Kupfer. I suoi numerosissimi fan sparsi in tutto il mondo possono contattarlo all'indirizzo e-mail: sbambaren@yahoo.com.

E' stato in Portogallo, in una meravigliosa spiaggia circondata da foreste di pini chiamata Guincho, che Sergio Bambarén ha scoperto il significato profondo dell'esistenza e ha trovato un amico davvero speciale: un delfino solitario che gli ha ispirato il primo romanzo, "Il Delfino",  pubblicato a sue spese nel 1996.
Improvvisamente ogni cosa è cambiata nella sua vita: in Australia Il Delfino ha venduto più di 60.000 copie. Attualmente è stato tradotto in più di 25 lingue comprese il russo, il cantonese e lo slovacco.
La conoscenza dell'ambiente marino e la volontà di salvaguardare i cetacei, hanno reso Sergio Bambarén vice-presidente dell'Organizzazione Ecologica Mundo Azul (Blue World), e lo hanno spinto a viaggiare continuamente, nello sforzo costante di preservare gli oceani e le creature che li abitano.

Nessun commento:

Posta un commento