Amazon+clickBank

mercoledì 19 novembre 2014

RECENSIONE: La sirena e il marinaio (Sue Ellen Ronzoni)


Titolo: La sirena e il marinaio
Autore: Sue Ellen Ronzoni
Editore: Galassia Arte
Pagine: 175 p.
Formato: 14x20
1° Edizione: Giugno 2013
Prezzo: € 15,00



Trama:
Mya è una ragazza vivace e solare che vive in un paesino vicino al mare. Conduce una vita semplice ed è contornata da pochi veri amici: Silvia, la sua amica del cuore, Lucia, con la quale ha aperto un’agenzia immobiliare e intesse un rapporto confidenziale oltre che professionale e infine Dennis, amico di sempre, proprietario del locale Il Caffè, dove Mya si rifugia ogni qualvolta sente il bisogno di sfogarsi e parlare delle sue continue e tormentate complicazioni sentimentali. E questa volta la soluzione sembra tardare ad arrivare: Mya è fidanzata da molti anni con Carlo, saccente rampollo dell’alta società e futuro sindaco del paese, ma ora che il matrimonio è alle porte tutte le sue certezze sembrano sgretolarsi sotto i suoi occhi. Sente di non amarlo più. Così ancora una volta cerca conforto nelle calde parole di Dennis, nei suoi sorrisi così rassicuranti, nella sua barba ruvida e nel suo profumo così familiare… e se fosse quella la causa di tutto? Se la repulsione che sente per Carlo avesse origine dalla stessa attrazione passionale che inaspettatamente sente d’avere per Dennis? Ci si può scoprire all’improvviso innamorati dell’amico di sempre, di colui che conosce più di ogni altro le nostre debolezze, i nostri difetti? Mya non può più attendere e intende scoprirlo: attrae Dennis a sé con il suo canto, come una Sirena che invocando il Marinaio, lo seduce in un tripudio di indicibile passione. Ma può un amore così sincero e grande come il mare resistere ai subdoli giochi di potere che lo ostacolano sulla terraferma? Una storia d’amore fresca e coinvolgente, che tiene viva l’attenzione del lettore e lo richiama continuamente a sé come solo un canto di Sirena può fare.


Recensione:
Sue riesce a trascinarti nel mondo di Mya, con forza di sentimenti e il coraggio di scappare dalla gabbia dell'alta società. Un romanzo divertente , una scrittura fluida, ironia e amore, tutti mescolati con maestria e semplicità.
Mya assomiglia ad una sirena, che riesce ad attirare un marinaio con il suo sorriso, i suoi gesti e la bellezza. Anche se non vorrebbe, riesce ad essere una sirena come la madre.
Ma questa non si è mai curata di lei. È tornata solo per organizzare il suo matrimonio del secolo, ma queste regole piene di falsità non fanno per Mya.
Sarà l'amore, quello vero, intenso e passionale che la spingeranno a lasciare tutto, con coraggio e conscia delle ripercussioni.
Una protagonista indecisa, ma forte. Un migliore amico che le è sempre stato accanto, una suocera arpia, e una madre arrivista e che odia gli uomini.
Meno male che Mya si può appoggiare alla sua amica, al suo barista preferito e ai suoi sogni di libertà e d'amore.
Un grazie gigantesco a Loredana Limone (autrice di Borgo Propizio) per avermi consigliato il libro si Sue Ellen. E un grazie speciale all'autrice, perché mi è piaciuto molto il suo stile fresco e scorrevole, divertente e molto romantico.
Cosa fate ancora li' ? Andate subito a comprare questo libro.
E aspettatevi il seguito...


L'Autrice:
Sue Ellen Ronzoni è nata a Seregno il 26 novembre 1981. Si diploma nel 2000 ma, capisce molto presto che i suoi studi non le serviranno per realizzarsi. Dopo molti tentativi in vari uffici decide di buttarsi nella sua grande passione coltivata negli anni . Apre un bar con il marito nel piccolo paesino del comasco dove risiede con la famiglia. Appassionata e curiosa lettrice da sempre, da quando da bambina ingannava la mamma, spegnendo la luce rifugiandosi sotto le coperte con una torcia per “divorare” i libri della biblioteca. Scrivere, però, resta un sogno e solo nel 2010 prova a farsi trasportare dalla fantasia e scrivere qualche riga del suo primo lavoro. Apprezzato da alcune preziose amiche, trova la spinta giusta per finirlo e avverare cosi un sogno.

Nessun commento:

Posta un commento