Amazon

domenica 9 novembre 2014

RECENSIONE: Veleno e pozioni d'amore (Imogen Barnabas)



Titolo: Veleno e pozioni d'amore
Autore: Imogen Barnabas
Editore: Ophiere
Uscita: 15 Settembre 2014
Pagine: 232 p.
Prezzo: 9,80 €


Trama:
La Provenza: le sue erbe e i venti carichi di profumi. E un paio di uomini irresistibili: un enorme poliziotto nero e il suo aiutante faccia da schiaffi.
Niente di meglio per Lyssa, sibillina maestra di erbe e pozioni, e Dominique, riccioli dorati e alluci vanitosi.
Niente di meglio se non fosse  per i troppi cretini nella loro vita e il sospetto che dopo la trentina le donne perdano ragion d’essere. E se non fosse per “il killer dei fiumi” che va seminando cadaveri dalla Costa Azzurra a Lione.
Dominique e Lyssa mettono in moto una screwball comedy in cui si fondono amore e umorismo: la stessa tenera ironia che a ben vedere è il sale del rapporto tra femminilità e virilità anche nella vita.
Se in Arsenico e vecchi merletti Kesselring e Capra si interrogavano sulla reale innocenza della società vittoriana, Imogen Barnabas accende i riflettori sugli aspetti letali della cosiddetta fragilità femminile.
Un intrigo deliziosamente criminale.  Una favola comica, peccaminosa, romantica e macabra.



Recensione:
Questo libro dalla copertina meravigliosa, nasconde una storia di intrigo, sbadataggini e Amore, che supera il vecchio copione teatrale e televisivo di "Arsenico e vecchi merletti".
Le due donne protagoniste hanno personalità ben definite, tanto diverse quanto complementari. Dove sarebbe Dominique senza la sua amica Lyssa? Dominique è frivola e vanesia, debole e impressionabile. Lyssa è forte, decisa, con occhi profondi e indagatori. Conosce le erbe, e sa cucinare divinamente.
Questo duetto scoppiettante si trova immischiato in curiose coincidenze, e troverà anche due cuori pronti a battersi e battere per loro.
Tre cretini si metteranno sulla loro strada, due addetti all'ufficio postale saranno al fianco delle gentil donzelle, tutti sotto tiro di un serial killer pronto a colpire.
L'insieme di colpi di scena, ironia e dolcezza fanno di questo romanzo una piacevolissima lettura intrisa di Mistery e Thriller.
All'inizio di ogni capitolo troviamo poi tante ricette provenzali, con tanto di ingredienti e preparazione. Chissà che qualche lettore non provi anche a cucinare mentre legge.
Buona lettura... ve la consiglio.


L'Autrice:
Autrice di performance, spettacoli teatrali e romanzi, questa volta sotto lo pseudonimo d'obbligo per i romanzieri della Bloody Roses Secret Society, Imogen Barnabas delinea un intrigo deliziosamente criminale.





Nessun commento:

Posta un commento