Amazon+clickBank

domenica 17 luglio 2016

RECENSIONE: Rogue - I ribelli di Talon (Julie Kagawa)


Titolo: Rogue - I Ribelli di Talon
Saga: Talon II°
Autore: Julie Kagawa
Editore: HarperCollins
Collana: Urban Fantasy
Anno: 09 Giugno 2016
Pagine: 425 p.
Prezzo: 16,00 €



Trama:
Ember Hill è fuggita dall'organizzazione di Talon per unirsi a Cobalt, drago disertore, e alla sua banda di ribelli. Non riesce però a dimenticare il sacrificio che Garret Xavier Sebastian - cavaliere dell'Ordine di San Giorgio - ha fatto per lei, salvandole la vita pur sapendo che con quel gesto avrebbe firmato la propria condanna a morte.Ember è determinata ad aiutarlo a tutti i costi, ma per riuscirci dovrà convincere Cobalt ad entrare con lei di nascosto nel quartier generale dell'Ordine. Con i sicari di Talon sulle loro tracce e il fratello di Ember che li aiuta nella loro caccia, i ribelli trovano un alleato inaspettato in Garret. Subito la battaglia tra Talon e l'Ordine assume una prospettiva tutta diversa.Si prepara dunque la resa dei conti mentre entrambi i fronti nascono segreti scioccanti e mortali. Presto Ember dovrà decidere: battere in ritirata per combattere un altro giorno, o iniziare una guerra all'ultimo sangue?


Recensione:
Questo libro, come il primo della serie di Talon, mi è piaciuto moltissimo. Non è il solito libro sui draghi, ma un concentrato di fantastico e avventura, thriller e sentimenti contrastanti.
Adoro sempre di più la figura di Garret, soldato perfetto secondo San Giorgio, con la maschera da militare sempre concentrato ma con un cuore che si scioglie per Ember.
Io parteggio per lui.
Riley invece incarna il duro per eccellenza, il disertore che ne
sa sempre una in più di Talon e San Giorgio, ma non mi piace il suo modo di fare e di trattare tutti, soprattutto Garret. Non mi interessa se questa volta si lascerà un po' andare, non riesce proprio ad attirare la mia simpatia.
E poi c'è Dante, il fratello traditore, colui che dirige la caccia a sua sorella, messo alle strette da Talon e dal suo affetto fraterno. Che cuore combattuto il suo. Ma pur sempre fa scelte sbagliate.
Ember è una ribelle, divisa tra due amori, determinata a tenersi stretta la libertà appena trovata, costretta a usare la violenza per sopravvivere, non abituata a convivere con questi dolori e il tumulto del suo cuore.
Sono già in ansia per il prossimo libro, curiosa di sapere come va avanti la storia, da che parte penderà l'ago della bilancia e del cuore.
Leggetelo, è una saga bellissima.


L'Autrice:
Nata a Sacramento in California, il 12 ottobre 1982, a nove anni Julie Kagawa si è trasferita nelle Hawaii, dove ha vissuto per diversi anni tra insetti carnivori, frequenti uragani e uno splendido mare.
Ha lavorato come addestratrice di animali e in diverse librerie fino alla pubblicazione del suo primo libro nel 2010, The Iron King, opera che .ha vinto il premio RITA Award nella categoria young adult. Il romanzo ha inaugurato la Iron Fey Series, composta da quattro romanzi e due racconti. A queste storie sono seguite la trilogia Call of the Forgotten, la saga Blood of Eden, il cui primo romanzo, Immortal Rules, è stato tradotto anche in Italia, e la Talon Series.
È un’autrice di fama internazionale, spesso nelle classifiche del New York Times e di Usa Today. Attualmente vive a Louisville, Kentucky, con il marito, due gatti antipatici e uno splendido pastore australiano.




Nessun commento:

Posta un commento