Amazon+clickBank

lunedì 3 luglio 2017

RECENSIONE: Zeroes (S.Westerfeld)



Titolo: Zeroes - Ogni potere ha il suo prezzo
Autore: S.Westerfeld, D.Biancotti, M.Lanagan
Editore: Dana (Rw Ediz.)
Uscita: 23 Febbraio 2017
Pagine: 342 p.
Prezzo: 18,90 €



Trama:
Scam, Crash, Flicker, Mob, Anonymous, Glorioso leader: ragazzi e ragazze dotati di superpoteri, ma tutt'altro che supereroi. Neanche eroi, a dire il vero. Tanto che si fanno chiamare gli Zeroes: gli zeri. Un libro di poteri imperfetti, problemi che da grandi diventano enormi, sparatorie, distruzioni e ancora altri problemi.



Recensione:
Difficile definire questo libro. E' una storia originale, l'idea è che ci siano dei supereroi che non hanno dei poteri fantastici, che vengono usati per salvare l'umanità.
I nostri protagonisti sono ragazzi comuni, sconosciuti, che nascondono i loro strani poteri perché possono essere pericolosi.
Conosciamo i personaggi a poco a poco, mentre fanno capolino nei capitoli. Impariamo i loro nomi, i loro soprannomi da non-eroi e i loro poteri strani e imprevedibili.
Credo che fondamentalmente la trama abbia moltissimo potenziale, ma forse la mia personale idea di super-eroi non è questa descritta nel libro.
Forse sarò una tradizionalista a riguardo, ma non sono riuscita a farmi piacere del tutto il romanzo. Sottolineo che non è colpa dell'autore o della sua scrittura. Direi solo che io ho un'altra idea di eroe e del genere letterario al quale appartiene questo libro.
Sono sicura che molti altri lettori apprezzeranno questo romanzo meglio di me.



l'autore:
Vive tra New York e Sydney, in Australia. Insieme a Christopher Paolini e Stephenie Meyer è stato nominato da Amazon come uno degli autori che hanno rivoluzionato il mondo e il linguaggio della letteratura young adult.
Ha scritto una quindicina di romanzi tra fantascienza, steampunk e young adult, tra cui (pubblicati in Italia) L'ora segreta. I diari della mezzanotte (Newton Compton 2009), Vampirus (Fazi 2008), Apocalypse Vampirus (Fazi) e i primi due volumi della serie Uglies (Brutti e Perfetti, entrambi pubblicati da Mondadori nel 2006 e nel 2007). 
Leviathan (Einaudi 2010) è considerato un punto di svolta nel suo lavoro. È il primo volume di una trilogia (il secondo volume, Behemoth sarà ambientato a Costantinopoli, nell'Impero ottomano).





Nessun commento:

Posta un commento