Amazon+clickBank

giovedì 25 maggio 2017

PUBBLICITA': I guardiani dell'isola perduta (Stefano Santarsiere)

Eccomi tornata a pubblicizzare i libri dell'Agenzia Letteraria Saper Scrivere...
Questo romanzo è un thriller da poco pubblicato dalla Newton Compton.
Ritengo sia un libro molto intrigante e ben scritto, che merita di essere letto.



Titolo: I guardiani dell'isola perduta
Autore: Stefano Santarsiere
Editore: Newton Compton
Collana: Nuova Narrativa
Prezzo: 2,99 € Ebook - 7,90 € Copertina rigida
Pagine: 381 p.


TRAMA:
Una scossa improvvisa giunge nella vita di Charles Fort, giornalista appassionato di misteri. Il suo amico Luca Bonanni è morto in un incidente stradale, e proprio lui viene convocato dalle autorità per riconoscerne il corpo.
Ma le sorprese che lo attendono non sono poche: la compagna di Bonanni, Selena, sospetta un'altra causa di morte e lo contatta per chiedergli aiuto. Ha con sé una valigia lasciata dall'uomo, piena di oggetti provenienti da relitti inabissati nel Pacifico, e che nessuno, in teoria, potrebbe aver recuperare.
Le domande sono tante: cosa lega il contenuto della valigia  alle ultime ricerche di Bonanni? Da cosa dipendevano i suoi timori negli ultimi giorni prima dell'incidente? E soprattutto, chi o cosa sono gli hermanos del mar che cercava lungo le coste messicane e poi nell'arcipelago delle Fiji?
Per risolvere i tanti misteri




L'AUTORE:
Mi chiamo Stefano Santarsiere e sono uno scrittore. Amo le storie e i protagonisti che difendono ciò che hanno di più prezioso. Senza qualcosa per cui lottare, nella vita come nei libri, mi annoio presto.
È per questo che Charles Fort mi piace così tanto: non ha paura di buttarsi, di proteggere le persone a cui tiene, di spingersi negli angoli più remoti del mondo per scoprire la verità. Come me, scrive anche lui, sebbene non sia altrettanto prolifico e non abbia ancora imboccato la dissestata via della narrativa.
Prima di conoscerlo ho fatto e pubblicato diverse cose, ma le ultime fatiche lo riguardano tutte: nel 2016 è uscito per Newton Compton il romanzo La mappa della città morta, la sua prima avventura, a cui è seguito, nel marzo di quest’anno, I guardiani dell’isola perduta.


Ecco il suo blog, dove troverete tutti i suoi contatti e i suoi lavori:
BLOG








lunedì 22 maggio 2017

IN MY MAILBOX 2017 - #3: (Sal.To.30°) Ulysses Moore 3/5/6 - Il destino del regno

In My Mailbox è la rubrica ideata da Kristi del blog The Story Siren,
e che io seguo su "Ombre Angeliche".
Consiste nel presentare i libri acquistati, regalati,
prestati o ricevuti dalle case editrici e gli autori.


Ciao a tutti,
Eccomi tornata all'appuntamento che amo di più... mostrarvi i miei ultimi arrivi!!!
E in questo caso sono i libri che ho comprato al 30° Salone Internazionale del Libro di Torino.

Quest'anno pensavo di non riuscire ad andare, ma sono stata fortunata! Ed ecco il mio bottino:


- ULYSSES MOORE 3° - LA CASA DEGLI SPECCHI
Libro che mi mancava della saga. Trovato a prezzo stracciato allo Stand del Libraccio.

ULYSSES MOORE 5° - I GUARDIANI DI PIETRA
Libro che mi mancava della saga. Trovato a prezzo stracciato allo Stand del Libraccio.

ULYSSES MOORE 6° - LA PRIMA CHIAVE
Libro che mi mancava della saga. Trovato a prezzo stracciato allo Stand del Libraccio.

- IL DESTINO DEL REGNO (Herbie Brennan)
Continua la mia ricerca dei libri su questa saga degli elfi. Sfortunatamente non l'ho ancora iniziata, ma presto mi metterò sotto a leggere per bene...


In più nella foto ho comprato una canotta di Hogwarts, un gioco in scatola per mio marito e il Leone della Leone Editore per mio figlio.
Ed ecco qui alcuni momenti del salone, più tutta la pubblicità di case editrici & Co. che mi hanno ispirato e che vorrò conoscere attraverso i libri...



Voi siete andati al Salone?



martedì 9 maggio 2017

RECENSIONE: L'ultimo lieto fine - L'accademia del bene e del male 3° (S.Chainani)


Titolo: L'ultimo lieto fine
Saga: L'accademia del Bene e del Male #3
Autore: Soman Chainani
Editore: Mondadori
Uscita: Gennaio 2017
Pagine: 560 p.
Prezzo: 18,00 €


TRAMA:
Nulla è come sembra, nulla va come ci si aspetta… Solo una cosa accomuna tutto e tutti: la disperata ricerca del Lieto Fine. L’ultimo Lieto Fine.
«Questo non è il nostro lieto fine, vero?»
Agatha passava per odiosa e prepotente, ma si è scoperta buona e gentile. Sophie era considerata la persona più dolce del mondo, ma nascondeva un animo egoista e altezzoso. Sono sempre state unite, ma l’amicizia di una vita si è sciolta come neve al sole. Tedros era un perfetto principe delle favole, ma nella vita di tutti i giorni si rivela capriccioso, pretenzioso e viziato. Il Gran Maestro era vecchio e potente, e all’improvviso si è trasformato in un sedicenne pallido, affascinante, impulsivo. Sarebbe bello che ciascuno di loro potesse vivere fino in fondo la propria storia, come in ogni fiaba che si rispetti. Ma nulla è come sembra, nulla va come ci si aspetta… Solo una cosa accomuna tutto e tutti: la disperata ricerca del Lieto Fine. L’ultimo Lieto Fine.



RECENSIONE:
Attendevo con ansia questo terzo libro. Molte domante mi vorticavano in testa. Tra queste: "Cosa potrà ancora succedere alle ragazze protagoniste della storia?"
Ma l'autore sa portare avanti una narrazione fluida, simpatica e per niente banale. Non sono riuscita a capire fino alla fine dove volesse andare a parare, quale fosse la mossa successiva, e questo mi faceva arrabbiare e essere molto sorpresa.
Questo autore l'ho scoperto per caso, ma mi ha subito appassionata. Ha una penna dinamica, sa sorprendere, ti tiene attaccato alle righe e non puoi fare a meno di voltare pagina.
Ho adorato la scelta del finale, anche se avrei variato solo una piccola cosa.
E anche questa bellissima trilogia volge al termine. Aghata e Sophie mi mancheranno moltissimo. Mi ero immedesimata in loro e nei loro caratteri.
Ed è esattamente questo che deve fare un romanzo.
Grazie Chainani... se scriverai ancora, io sarò la tua prima accanita lettrice e sostenitrice.



L'AUTORE:
Laureatosi ad Harvard con una tesi sul perché i personaggi femminili cattivi nella letteratura siano così affascinanti, si è occupato a lungo del cinema sperimentale e ha partecipato a oltre 150 festival in tutto il mondo con i suoi cortometraggi.





                                                                       





sabato 6 maggio 2017

IN MY MAILBOX 2017 - #2 COMPLEANNO: L'amore addosso, L'orologiaio di Filigreen Street, Berlin 4°, Le clessidre di Tabula

In My Mailbox è la rubrica ideata da Kristi del blog The Story Siren,
e che io seguo su "Ombre Angeliche".
Consiste nel presentare i libri acquistati, regalati,
prestati o ricevuti dalle case editrici e gli autori.


Ciao a tutti,
Eccomi tornata all'appuntamento che amo di più... mostrarvi i miei ultimi arrivi!!! 
Aprile è finito e con esso è passato anche il mio compleanno!!!

Ecco i miei regali
di Compleanno !!!



- L'AMORE ADDOSSO (Sara Rattaro)
Finalmente l'ultimo romanzo della carissima Sara è tra le mie mani. E' un regalino per il mio compleanno, quindi rimarrà chiuso fino al mese prossimo.



- L'OROLOGIAIO DI FILIGREEN STREET (Natasha Pulley)
Romanzo trovato per caso sugli scaffali della Mondadori. Ha una bellissima copertina rigida e la trama incuriosisce sia me che mio marito!


- BERLIN 4° I lupi del Brandeburgo  (Magnone-Geda)
Libro quarto, ormai da leggere come tradizione Mondadori...


- LE CLESSIDRE DI TABULA (Furnò-Andreazza)
Ho letto il primo romanzo tempo fa. Ora finalmente posso leggere il seguito delle avventure...


E infine questi regali del marito sono accompagnati da un bellissimo biglietto spettacolare... lo metterò in cornice!!!




venerdì 5 maggio 2017

PUBBLICITA': "Fore Morra" di Diego Di Dio


Buongiorno lettori

con immenso piacere inizio oggi una nuova collaborazione col l'ufficio stampa di Saper Scrivere.
Vi presento il primo dei libri che pubblicizzo per loro...


FORRE MORRA
Un thriller mozzafiato incentrato sulle avventure di due killer professionisti; è stato pubblicato da Fanucci e ha ricevuto recensioni entusiastiche da parte di blogger e lettori.


La Fanucci Editore, collana Timecrime, è lieta di annunciare 
la pubblicazione del romanzo Fore morra
in tutte le librerie a partire dal 2 febbraio 2017



“Diego Di Dio ha talento. Scrive frasi taglienti come proiettili sparati ad altezza uomo. Il ritmo è cinematografico. Narra storie di vendetta e di denuncia sociale.” 
 Barbara Baraldi

“Realistico e tormentato come Gomorra, esagerato e violento come Kill Bill.”
(Cristiana Astori)

Titolo: Fore morra
Autore: Diego Di Dio
Editore: Fanucci (Timecrime)
Data di uscita: 2 febbraio 2017
Pagine: 320
Prezzo: 4,99 (ebook); 12,90 (cartaceo)
ISBN-10: 8866883158; ISBN-13: 978-8866883159


Alisa e Buba sono due sicari. Entrambi sono professionali, spietati, ben noti nell’ambiente. Lavorano insieme, ma non potrebbero essere più diversi. Buba è un uomo possente, maniacale, una perfetta macchina di morte dal passato ambiguo e oscuro. Alisa è una sopravvissuta. Si porta dietro il fardello di un’infanzia trascorsa tra violenze e angherie, tra abusi e povertà: è cresciuta ai margini di una società feroce e impietosa. Quando viene commissionato loro l’omicidio di un piccolo camorrista, scoprono che si tratta di una trappola architettata da un uomo potente e determinato, chiamato “il boss”, e di cui si sa una cosa sola: il suo obiettivo è catturare Alisa, catturarla viva. Andando a ritroso nella memoria, esplorando i tormenti e le violenze subite nella sua vita, Alisa dovrà capire chi si nasconde dietro la grande macchinazione congegnata ai suoi danni. Lei e Buba dovranno addentrarsi tra i quartieri di Napoli e negli antri bui della mente umana, per scoprire quanto profondo e devastante possa essere l’odio di un uomo tradito.


Fore morra: fuori dalla camorra. Come proiettili impazziti, con tutti e con nessuno.



BUONA LETTURA !!!


.

mercoledì 3 maggio 2017

PUBBLICITA': Incontro con Matteo Bianchi "Maria Accanto"


Buongiorno lettori
oggi vi segnalo l'uscita di un nuovo romanzo, e relativa presentazione. L'ufficio stampa che lo promuove è a me molto caro, quindi ecco a voi "Maria accanto".

Dopo i concitati e pienissimi giorni di Tempo di Libri, è giunto il momento di presentarvi Matteo B. Bianchi, scrittore e autore televisivo, che il 18 maggio sarà in libreria per Fandango con il nuovo romanzo Maria accanto.



Vi scrivo col sorriso sulle labbra perchè penso e spero che questo libro vi farà divertire (molto) grazie alla scrittura frizzante di Matteo, suo marchio di fabbrica, e alla storia di questa amicizia assolutamente non convenzionale, descritta con dolce leggerezza e con una profondità mai scontata.



E proprio giovedì 18 maggio, vorrei invitarvi a conoscere Matteo alla Libreria Verso (Corso di Porta Ticinese 40, Milano).

Vorreste unirvi a noi?
Da non perdere -- perchè il divertimento è assicurato! -- la presentazione, alle ore 19.00, con l'intervento dello scrittore Federico Baccomo!



Titolo: Maria Accanto
Autore: Matteo Bianchi
Editore: Fandango libri
Uscita: Maggio 2017
Pagine: 224 p.
Prezzo: 18,00 €


Immaginate una commedia romantica senza love story. 
Prendete la Santa Vergine Maria e trattatela come una di noi: 
jeans di H&M e scarpe da ginnastica. 
Poi lasciatevi stupire. 
Non è un racconto sul sovrannaturale 

ma una storia d’amicizia non convenzionale 



SIAMO TUTTE RAGAZZE QUALSIASI.
SONO LE ESPERIENZE A RENDERCI SPECIALI 


Elisabetta, detta Betty, è una ragazza di venticinque anni senza particolari pretese né ambizioni. È di Milano, vive con la madre nel quartiere di Lambrate e fa la segretaria in uno studio dentistico con un contratto a tempo indeterminato, una vera fortuna se paragonata alle situazioni precarie in cui versano Vero, la sua migliore amica, e Luchino, il suo più stretto confidente. Si divide tra lavoro, fidanzato e serate in compagnia. Una normalità rasserenante. Ma una sera, dopo piccoli accadimenti a cui non dà troppo peso, le appare Maria, la Madonna, proprio in camera sua. 
È un’apparizione esclusiva, a carattere privato. Nessun segreto da rivelare, nessuna profezia di catastrofi imminenti. Maria ha bisogno di un’amica. 
Di una persona semplice, quasi banale, da frequentare e con la quale condividere esperienza quotidiane. Vuole essere una ragazza qualsiasi, ciò che non è mai potuta essere. 
Maria accanto è un romanzo speciale come speciale è l’amicizia che racconta. 
Con uno stile brillante e ironico, Matteo B. Bianchi ci fa riflettere su cosa conti veramente, su quanto le differenze servano a rinsaldare e fortificare i rapporti. E le amicizie, comprese quelle divine, sono sostanzialmente fatte di poche cose: sostegno, condivisione e partecipazione. Con o senza miracoli. 



Matteo B. Bianchi (1966) ha pubblicato i romanzi Generations of love (1999), Fermati tanto così (2002) ed Esperimenti di felicità provvisoria (2006) per Baldini & Castaldi e Apocalisse a domicilio (2010) per Marsilio. Nel 2008 ha curato con Giorgio Vasta il Dizionario Affettivo della Lingua Italiana (Fandango Libri). Ha scritto per Radio 2 Rai il programma Dispenser ed è fra gli autori di show televisivi quali Victor Victoria, Quelli che il calcio, X Factor, E poi c’è Cattelan. 
Scrive sul blog www.matteobblog.blogspot.com e dirige la sua rivista di narrativa ‘tina

Nel 2016 Fandango ha pubblicato l’edizione ampliata del suo primo romanzo, Generations of love - Extensions



sabato 22 aprile 2017

Swapasqua 2017: l'iniziativa e le letterine



Pasqua è appena passata, e io ho partecipato ad una bellissima iniziativa indetta dal blog "Casalinga per caso".
Fiorella ha proposto uno Swap di Pasqua, nel quale si poteva scegliere se scrivere un biglietto di auguri alle altre partecipanti, o inviare un pensierino fatto a mano "Handmade".

Io amo l'idea di tornare a scrivere e ricevere lettere cartacee, quindi ho partecipato. Ho spedito 7 letterine con gli auguri, ed ecco le letterine che mi sono arrivate dalle altre partecipanti.





















Ecco quali erano le regole di questa bellissima iniziativa:

Divido lo swap in 2 gruppi e ognuno può scegliere il gruppo che vuole.
Le iscrizioni si accettano solo nei commenti di questo post e poi confermare la vs. partecipazione mandando un' email a: fioredicollina@gmail.com specificando il vostro nome/cognome/indirizzo e categoria alla quale volete iscrivervi 
Gruppo A: 
Mandare un oggetto hand made o comprato in tema pasquale.
Gruppo B : 
Mandare un biglietto di auguri a tema pasquale (non necessariamente creato da voi) a tutti coloro che si iscrivono a questo gruppo, dato che ultimamente non eravamo in molti non è giusto che alcuni inviano e non ricevano. 


Ringrazio Fiore per questa bella idea, e aspetto la prossima volta, perché è stato bellissimo.
Magari la prossima volta ne indico uno io...