Amazon+clickBank

domenica 8 luglio 2018

Ed ora...


Sarò meno presente, però preparerò per voi tante recensioni...
Spero di riuscire a leggere un po' di più...

A presto!
Alessia

RECENSIONE: La rilegatrice di storie perdute (Cristina Caboni)


Titolo: La rilegatrice di storie perdute
Autore: Cristina Caboni
Editore: Garzanti
Pagine: 304 pp.
Uscita: 12/10/2017
Prezzo: 17,60 €




Trama:
La copertina finemente lavorata avvolge le pagine ingiallite dal tempo. Sofia con gesti delicati ed esperti sfiora la pelle e la carta per restaurare il libro e riportarlo al suo antico splendore. La legatoria è la sua passione. Solo così riesce a non pensare alla sua vita che le sta scivolando di mano giorno dopo giorno. Quando arriva il momento di lavorare sulle controguardie, il respiro di Sofia si ferma: al loro interno nascondono una sorpresa. Nascondono una pagina scritta a mano: è la storia di una donna, Clarice, appassionata di arte e di libri. Un’abile rilegatrice vissuta in nel primo Ottocento, quando alle donne era proibito esercitare quella professione. Una donna che ha lottato per la sua indipendenza. Alla luce fioca di una candela ha affidato a quel libro un messaggio lanciato nel mare del tempo, e una sfida che può condurre a uno straordinario ritrovamento chi la raccoglierà. 
Sofia non può credere al tesoro che ha tra le mani. Quella donna sembra parlare al suo cuore, ai suoi desideri traditi. È decisa a scoprire chi sia, e quale sia il suo segreto. Ad aiutarla a far luce su questo mistero sarà Tomaso Leoni, un famoso cacciatore di libri antichi ed esperto di grafologia. Insieme seguono gli indizi che trovano pagina dopo pagina, riga dopo riga, città dopo città. Sono i libri a sceglierci, e quel libro ha scelto Sofia. Dopo più di duecento anni, solo lei può ridare voce a Clarice. E solo la storia di Clarice può ridare a Sofia la speranza che aveva perduto. Perché la strada per la libertà di una donna è piena di ostacoli, ma non bisogna mai smettere di mirare all’orizzonte.




Recensione:
Ho amato la scrittura di Cristina fin dal suo primo libro, scoperto per caso grazie alla Casa Editrice.
Ogni sua storia è una gioia per gli occhi e un balsamo per il cuore.
Questo romanzo è un'alternanza di Storia e Attualità, di Amore e forza d'animo, di segreti e scoperte.
Ho amato l'animo contraddittorio di Sofia e forza e coraggio di Clarice.
Due donne e un destino che le lega.
Ho partecipato con ansia ad ogni scoperta di Sofia, ogni riga l'ho assaporata come fa un'archeologa con un nuovo reperto.
Ho tentato sempre di prevedere gli eventi, ma non mi è stato facile. Quindi leggere è stata una meraviglia, non sapendo come poteva andare a finire. La trama è stata strutturata benissimo, stupenda e ho amato ogni parola.
Grazie Cristina... continua così!!!


                                                        


L'Autrice:
Appassionata coltivatrice di rose, si dedica alla conoscenza e allo studio delle essenze e delle fragranze naturali. Vive in provincia di Cagliari, dove si occupa dell'azienda apistica della famiglia. Il sentiero dei profumi (Garzanti 2014) è il suo romanzo d'esordio, cui sono seguiti La custode del miele e delle api (Garzanti 2015), Il giardino dei fiori segreti (Garzanti 2016) Premio Selezione Bancarella 2017, e La rilegatrice di storie perdute (Garzanti 2017). 





"Scrivere mi piace partecipa al Programma Affiliazione di Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it"

domenica 1 luglio 2018

RECENSIONE: L'accademia del bene e del male 4° - Missione per la gloria (S. Chainani)



Titolo: Missione per la Gloria
Saga: L'accademia del Bene e del Male 4°
Autore: Soman Chainani
Editore: Mondadori
Uscita: 6 Febbraio 2018
Pagine: 553 pp.
Prezzo: € 16,00




Trama:
Quando la fiaba terminerà, la penna avrà narrato le storie di una squadra formata da compagni che hanno abbandonato la ricerca della propria gloria individuale per dedicarsi a un'impresa ben più importante e pericolosa...

Gli studenti dell'Accademia del Bene e del Male pensavano di avere trovato il loro Lieto Fine quando hanno sconfitto il Gran Maestro. Ma sono al quarto anno, e per ottenere il diploma dovranno compiere una grande Missione per la gloria. Ognuno dovrà affrontare la sua, e ogni impresa sarà irta di pericoli e imprevisti. Non solo. La posta in gioco è altissima: il successo significa adorazione universale, il fallimento porta all'oscurità eterna. Agatha e Tedros decidono di riportare Camelot agli antichi splendori, mentre Sophie vuole modellare il Male a propria immagine. Ma quando le missioni dei loro compagni finiscono nel Caos, qualcuno dovrà pur prendersi la responsabilità di andare a salvarli. Perché se il Bene e il Male non trovano il modo di collaborare, sarà la fine per tutti.



Recensione:
Ho amato la scrittura dell'autore fin dal primo libro. Ora siamo arrivati alla quarta avventura di Agatha e Sophie, e ancora le amo come la prima volta che le ho conosciute.
Questa volta ci troviamo fuori dalla scuola, dove ogni studente è impegnato in una missione personale. Ritroviamo tutti i nostri protagonisti, e qualcuno in più. Ma anche qualcuno in meno.
Ho scoperto nuovi elementi che negli altri libri non si conoscevano, ho fatto coraggio a Tedros, ho approvato Agatha in ogni sua scelta... mi ritrovo molto in lei. E' questo anche che rende bellissimo un libro e un personaggio.
L'immedesimazione.
E Soman è bravissimo. Scrive divinamente, le parole scorrono veloci e alla fine di un capitolo vorresti andare avanti a leggere per ore.
Ora manca solo un romanzo, e già non vedo l'ora di sapere come Tedros affronterà alcune scelte, come la sua principessa sarà al suo fianco... e quale sarà il lieto fine di Sophie.
Mi spiace solo per chi non c'è più... è stato un capitolo di perdite, che tristezza.


                                                           


L'Autore:
Laureatosi ad Harvard con una tesi sul perché i personaggi femminili cattivi nella letteratura siano così affascinanti, si è occupato a lungo del cinema sperimentale e ha partecipato a oltre 150 festival in tutto il mondo con i suoi cortometraggi.


"Scrivere mi piace partecipa al Programma Affiliazione di Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it"

sabato 30 giugno 2018

RECENSIONE: Per dieci minuti (Chiara Gamberale)


Titolo: Per dieci minuti
Autore: Chiara Gamberale
Editore: Feltrinelli
Uscita: 2013
Pagine: 187 pp.
Prezzo: 16,00 €



Trama:
Dieci minuti al giorno. Tutti i giorni. Per un mese. Dieci minuti per fare una cosa nuova, mai fatta prima. Dieci minuti fuori dai soliti schemi. Per smettere di avere paura. E tornare a vivere. Tutto quello con cui Chiara era abituata a identificare la sua vita non esiste più. Perché, a volte, capita. Capita che il tuo compagno di sempre ti abbandoni. Che tu debba lasciare la casa in cui sei cresciuto. Che il tuo lavoro venga affidato a un altro. Che cosa si fa, allora? Rudolf Steiner non ha dubbi: si gioca. Chiara non ha niente da perdere, e ci prova. Per un mese intero, ogni giorno, per almeno dieci minuti, decide di fare una cosa nuova, mai fatta prima. Lei che è incapace anche solo di avvicinarsi ai fornelli, cucina dei pancake, cammina di spalle per la città, balla l'hip-hop, ascolta i problemi di sua madre, consegna il cellulare a uno sconosciuto. Di dieci minuti in dieci minuti, arriva così ad accogliere realtà che non avrebbe mai immaginato e che la porteranno a scelte sorprendenti. Da cui ricominciare. Chiara Gamberale racconta quanto il cambiamento sia spaventoso, ma necessario. E dimostra come, un minuto per volta, sia possibile tornare a vivere.


Recensione:
Questa autrice mi è stata consigliata da un'amica e collega, così ho trovato un'offerta un giorno e ho preso due libri. "Per dieci minuti" mi ha subito attirato per la trama, e devo dire che l'ho adorato.
Piacerebbe anche a me mettere in pratica il consiglio della psicologa della protagonista.
Certamente dovrei trovare il tempo nella piena giornata di lavoro e famiglia, però sarebbe bello.
La scrittura di Chiara mi ha preso subito, scorrevole, diretta, molto colloquiale. Ho riso e sorriso per le varie avventure della protagonista, e ho ammirato la grande creatività per cercare sempre nuove attività.
Non vedo l'ora di leggere altro, anche se per ora ho altri titoli in attesa, che presto recensirò.


                                                               

L'Autrice:
Chiara Gamberale è nata nel 1977 a Roma, dove vive. Partita come giovanissima speaker radiofonica, ha collaborato con «Il Giornale» e nel 1996 ha vinto il Premio di giovane critica Grinzane Cavour, promosso da «La Repubblica». 
Ha esordito nel 1999 con Una vita sottile (Marsilio, premio Opera prima Orient-Express, Un libro per l'estate e Librai di Padova), seguito da Color Lucciola (Marsilio 2001), Arrivano i pagliacci (Bompiani 2002), La zona cieca(Bompiani 2008, premio selezione Campiello), Le luci nelle case degli altri (Mondadori 2010), L'amore, quando c'era (Mondadori 2012), Quattro etti d'amore, grazie (Mondadori 2013), Per dieci minuti (Feltrinelli 2013). Del 2014 è Avrò cura di te, scritto con Massimo Gramellini ed edito da Longanesi e del 2016 è Adesso (Feltrinelli).
È inoltre autrice e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici come Quarto piano scala a destra su Rai Tre e Io, Chiara e L'Oscuro su Radio Due. Ha condotto anche il contenitore culturale Duende per l'emittente televisiva lombarda Seimilano. Collabora con «La Stampa» e «Vanity Fair» e ha un blog sul sito di «Io Donna» e del «Corriere della Sera».
Ha diretto a Roma il laboratorio di scrittura creativa "Il calamaio".
I suoi romanzi sono tradotti in quattordici paesi e sono stati a lungo in vetta alle classifiche in Spagna e America latina.



"Scrivere mi piace partecipa al Programma Affiliazione di Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it"

sabato 2 giugno 2018

RECENSIONE: Kiria (Elvio Ravasio) - Le cronache dei Cinque Regni IV°


Titolo: Kiria
Saga: Le cronache dei cinque regni IV°
Autore: Elvio Ravasio
Editore: Gribaudi
Uscita: 2017
Pagine: 300 pp.
Prezzo: 15,20 €



Trama:
Gli abitanti dei cinque regni, affiancati da draghi e creature primitive, si riuniranno in una guerra epocale contro i negromanti. Ma cosa lega il fato dei protagonisti alla città di Kiria? Quale oscuro disegno mira a sterminare i protettori? Passato e presente si intrecciano in questa nuova avventura senza tempo della saga fantasy che sta coinvolgendo grandi e piccini, dove amicizia, forza, sogno si intrecciano in un'entusiasmante nuova avventura!


Recensione:
Questo quarto e ultimo capitolo è il mio preferito. Ho amato ogni singola riga, mi ha preso come mai un Fantasy.
La scrittura dell'autore è cresciuta con lui e con i suoi libri. Siamo qui arrivati con una trama intricata,  personaggi meravigliosi, grandi avventure, epiche battaglie e legami che durano oltre il tempo e lo spazio.
Alcune scelte mi hanno meravigliata, altre mi hanno lasciata di sasso. Ho riso, mi sono rattristata, ho letto la notte... "soltanto un'altra pagina"... e poi dovevo finire il capitolo, e poi ancora un altro.
Complimenti Elvio, ho amato tutta la saga, i personaggi, le solo immortali avventure.
Scrivi, continua a farlo! Bravissimo.
Lettori di Fantasy unitevi... nuove storie vi aspettano!


                                                 


L'Autore:
Elvio Ravasio nasce a Lecco nel ’64, dopo il diploma in chimica si trasferisce a Milano dove la passione per i libri lo porta a intraprendere l’attività di rilegatore che non ha mai abbandonato.Il negozio, in centro storico a Milano, viene poi allargato negli anni ’90 e trasformato in libreria/legatoria.Lettore compulsivo di letteratura fantasy e da sempre appassionato di fumetti, cinema, serie tv e cartoni animati.Cerca di trovare un equilibrio dividendo la sua vita tra famiglia, letteratura, sport e lavoro ma non ci riesce quasi mai.

“Scrivere mi piace partecipa al Programma Affiliazione di Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it"

venerdì 25 maggio 2018

RECENSIONE: Legion, l'esercito di Talon - Talon 4° (Julie Kagawa)



Titolo: Legion, l'esercito di Talon
Saga: Talon 4°
Autore: Julie Kagawa
Editore: HarperCollins
Uscita: Giugno 2017
Pagine: 375 pp.
Prezzo: € 16,00



Trama:
Ember Hill, come tutti gli altri draghi, ha imparato a trasformarsi in un essere umano e poi a riprendere le proprie sembianze, ma nessuno, mai, l'ha preparata ad affrontare l'amore. Garrett, l'ex cavaliere dell'Ordine di San Giorgio, è il primo che le ha fatto battere forte il cuore, ma anche Riley, capo carismatico dei draghi ribelli, ha suscitato in lei sensazioni che ancora non sa come definire. A poco a poco, tutto ciò in cui Ember credeva ha iniziato a sgretolarsi davanti ai suoi occhi, costringendola a rimettere in discussione ogni cosa: gli umani, i ribelli, se stessa, la sua capacità di giudizio, i suoi sentimenti.
Al momento, quindi, può soltanto unirsi alla causa di Riley per combattere contro l'antico nemico, l'Ordine di San Giorgio, e soprattutto contro Dante, suo fratello gemello, futuro erede dell'impero di Talon. Perché lui è a capo di una legione di nuovi draghi creata in laboratorio. E se il genere umano non accetterà di piegarsi per sempre al suo volere, ha intenzione di far sprofondare il mondo in un periodo di morte e distruzione.




Recensione:
Come tutti i libri di Talon, ho amato tanto anche questo. Uno degli elementi che ho amato è la scelta ragionata e definitiva che fa Ember tra Garret e Riley...
E' un libro scorrevole, che ti lascia incollato alle pagine. Una storia avvincente, un'avventura mozzafiato come poche, una corsa contro il tempo prima della Notte di Zanne e Fuoco. Talon è una minaccia reale, e vuole eliminare l'Ordine di San Giorgio e i draghi ribelli in un sol colpo. Questa volta ha un'arma segreta, un modo per disfarsi dei propri nemici e avere finalmente il potere assoluto sul mondo...
Vogliono un mondo di Draghi al comando, e solo i ribelli possono fermarli. Grazie a Julie Kagawa per aver scritto una saga così bella... Spero di leggere presto qualcos'altro di suo.
Ha una penna speciale per pennellare dei personaggi molto ben caratterizzati, con mille sfaccettature nel carattere, e nei quali possiamo ritrovarci senza sforzo.
Aspetto con ansia il 5° e ultimo capitolo... cosa ci aspetterà?


La Saga di Talon è composta da:
- Talon 
- Rogue, i ribelli di Talon
- Soldier, i segreti di Talon
- Legion, l'esercito di Talon
- Untitled : in arrivo...


                                                            


L'Autrice:
Nata a Sacramento in California, Julie Kagawa ha vissuto per diversi anni alle Hawaii tra insetti carnivori, frequenti uragani e uno splendido mare.
Ha lavorato come addestratrice di animali e in diverse librerie finché il suo primo libro non è stato pubblicato e ha ottenuto ottimi consensi. È un’autrice di fama internazionale, spesso nelle classifiche di New York Times e USA TODAY.
Il suo primo libro The Iron King ha vinto il premio RITA Award nella categoria young adult. Attualmente vive a Louisville, Kentucky, con il marito, due gatti antipatici e uno splendido pastore australiano
Con Harlequin Mondadori ha pubblicato Talon, il primo libro della serie di successo The Talon Saga. Online la trovate anche su Facebook e Twitter.
Visita il sito personale dell'autrice




"Scrivere mi piace partecipa al Programma Affiliazione di Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it"

sabato 19 maggio 2018

IN MY MAILBOX 2018 - #4: Il magico potere del riordino, Millie del popolo nascosto

In My Mailbox è la rubrica ideata da Kristi del blog The Story Siren,
e che io seguo su "Ombre Angeliche".
Consiste nel presentare i libri acquistati, regalati,
prestati o ricevuti dalle case editrici e gli autori.




Ciao a tutti,
eccomi tornata all'appuntamento che amo di più... Mostrarvi i miei ultimi arrivi!


- IL MAGICO POTERE DEL RIORDINO (Marie Kondo)
Da tantissimo tempo puntavo questo libretto, da maniaca dell'ordine, ecc... così ho avuto fortuna al Libraccio, trovandolo al 50%
Cosa ne dite? ne ho sentito parlare male...






















- MILLIE DEL POPOLO NASCOSTO (Jennifer Weiner)
Piccolo libretto per bambini trovato sempre al Libraccio al 50%... non mi lascio scappare mai Il Battello a Vapore.






















Cosa ne pensate?
Li avete letti?