Amazon+clickBank

sabato 1 marzo 2014

RECENSIONE: Moonlight (C. Furnari)


Ecco a recensire il secondo racconto auto-pubblicato di Connie Furnari.
Connie sa stupirmi e prendermi nella lettura dei suoi scritti, come pochi autori sanno fare. Questa dolce e amara storia d'amore sa conciliare i licantropi con un sentimento da Romeo e Giulietta.
Due ragazzi sconosciuti si incontrano per caso, ma l'attrazione li farà cadere in un innamoramento da colpo di fulmine. La dolcezza della giovane Kelly ci fa sognare una felicità senza costrizioni, la libertà di scegliere il compagno di una vita, la determinazione a difendere ciò che abbiamo di più caro al mondo.
Ma c'è qualcuno che non vuole permettere ad una ragazza-lupo di seguire i suoi sogni e i suoi istinti. Non pensate che Twilight sia il meglio, non fossilizziamoci su copioni con storie di maghi, vampiri, lupi, sirene o fate cattive.
Connie mescola una storia fantastica, incastonandola nel nostro tempo, in una Manhattan surreale e tanto normale. Vincerà l'amore tra i due giovani contendenti? O l'odio tra famiglie rivali avrà la meglio sull'amore?

Scopritelo leggendo l'e-book di Connie Furnari, che trovate gratuito sul suo blog.
Visitate il suo sito: http://www.conniefurnari.blogspot.it



TRAMA "MOONLIGHT":
Kelly appare come la tipica ragazza fortunata: è bionda e bella, e appartiene a una delle famiglie più ricche di Manhattan. Il suo mondo ovattato però, nasconde un segreto. I Lancaster sono un potente clan di licantropi, integrati da decenni con la società newyorkese. Al sorgere della prossima luna piena, lei dovrà scontrarsi con il lupo del branco avversario, i Whitefield, in una lotta che vedrà sopravvivere uno solo, per il dominio del territorio.
Durante il ballo della sua iniziazione Kelly fugge, stanca delle persone grette e assetate di sangue che è costretta a frequentare. Mutandosi in lupo bianco, incontra un misterioso licantropo con il quale trascorre una travolgente notte di passione. L’indomani, svegliandosi nuda, si ritrova abbracciata a un bellissimo ragazzo dagli occhi neri di nome Eric, inconsapevole che i loro destini aspettano da tempo di intrecciarsi.
Ispirato a “Romeo e Giulietta” ma con un finale alternativo a sorpresa, “Moonlight” è un paranormal romance impregnato di colpi di scena e di puro romanticismo shakespeariano tra i grattacieli di New York. Una fiaba moderna che appassiona e ricalca le atmosfere di “Romeo + Juliet”, il film con Leonardo Di Caprio e Claire Danes.

1 commento:

  1. mi sono incuriosita veramente tanto ... appena posso devo scaricare il libro ^_^

    RispondiElimina