Amazon+clickBank

venerdì 18 novembre 2016

RECENSIONE: Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (J.K.Rowilng) 8°



Titolo: Harry Potter 8 e la Maledizione dell'Erede
Sottotitolo: Parte Uno e Due
Autore: J.K.Rowling
Editore: Salani
Uscita: 2016
Pagine: 368 p.
Prezzo: 19,80 €



Trama:
Basato su una storia originale di J.K. Rowling, John Tiffany e Jack Thorne. L’ottava storia della serie di Harry Potter è la prima a essere rappresentata a teatro. Uno spettacolo diviso in due parti.
È sempre stato difficile essere Harry Potter e non è molto più facile ora che è un impiegato del Ministero della Magia oberato di lavoro, marito e padre di tre figli in età scolare. Mentre Harry Potter fa i conti con un passato che si rifiuta di rimanere tale, il secondogenito Albus deve lottare con il peso dell'eredità famigliare che non ha mai voluto. Il passato e il presente si fondono minacciosamente e padre e figlio apprendono una scomoda verità: talvolta l'oscurità proviene da luoghi inaspettati. 
Basato su una nuova storia originale scritta da J.K. Rowling, Jack Thorne e John Tiffany, Harry Potter and the Cursed Child, una nuova opera teatrale di Jack Thorne, è la prima storia ufficiale di Harry Potter rappresentata a teatro. 


Recensione:
E' così strano leggere di nuovo la penna della Rowling, che parla del mio amato Harry. Ho letto moltissimi pareri discordanti, belli e brutti.
Ma io mi devo schierare dalla parte favorevole. La storia è stranissima da leggere in formato copione, ma troviamo un buon intreccio nella trama, un intrico di tempo che ci sballotterà in mondi impensabili.
Conosciamo tutti i pregi e i difetti di una nuova generazione di maghi, il difficile rapporto tra padri e figli, le coraggiose scelte di maghi adulti e non, e tutto ben articolato e architettato nello stile Rowling.
Non posso fare altro che consigliarvi la lettura di questo piccolo gioiello, regalo della nostra scrittrice preferita, una chicca immancabile in ogni libreria potteriana, un importante capitolo della storia dei Potter e dei Weasley le cui vite si intrecciano ancora una volta con la famiglia Malfoy.
Il coraggio, l'amicizia e la completa dedizione al bene rimangono i cardini di questa saga, che durerà in eterno nei nostri cuori.


L'Autrice:
J. K. (Joanne Kathleen) Rowling scrive storie da quando era bambina, e ha sempre desiderato diventare scrittrice. L’ispirazione per Harry Potter le venne anni fa su un treno da Manchester a Londra: arrivata alla stazione di King’s Cross, quasi tutti i personaggi avevano già acquistato carattere. 
Durante gli anni successivi cominciò a delineare la trama di ogni libro e a scrivere il primo della serie, Harry Potter e la Pietra Filosofale, pubblicato da Bloomsbury nel 1997 e da Salani nel 1998. J. K. Rowling ha scritto anche Il Quidditch attraverso i secoli e Gli animali fantastici: dove trovarli, due libri della biblioteca di Harry Potter, in favore dell’associazione inglese senza fini di lucro Comic Relief. Le avventure di Harry Potter hanno segnato una svolta nella letteratura per ragazzi, sono da anni in testa a tutte le classifiche dei bestseller internazionali e hanno ricevuto infiniti premi letterari. 
La serie è entrata nel Guinness dei primati come più grande fenomeno editoriale di tutti i tempi.
Grande successo ha avuto anche il suo primo romanzo per adulti: Il seggio vacante, edito da Salani nel 2012.
Sempre per le edizioni Salani dal 2013 in libreria anche la nuova serie (per adulti e firmata con lo pseudonimo Robert Galbraith) con protagonista l'investigatore privato Cormoran Strike. Il primo titolo è Il richiamo del cuculo.
Nel 2016 è uscito Harry Potter e la maledizione dell'erede, uno spettacolo teatrale di Jack Thorne su soggetto di J. K. Rowling, con il contributo di John Tiffany. Il copione dell'opera, ambientata diciannove anni dopo il settimo libro, è stato pubblicato da editori di tutto il mondo, riscuotendo un enorme successo di pubblico.




Nessun commento:

Posta un commento