Amazon+clickBank

martedì 9 maggio 2017

RECENSIONE: L'ultimo lieto fine - L'accademia del bene e del male 3° (S.Chainani)


Titolo: L'ultimo lieto fine
Saga: L'accademia del Bene e del Male #3
Autore: Soman Chainani
Editore: Mondadori
Uscita: Gennaio 2017
Pagine: 560 p.
Prezzo: 18,00 €


TRAMA:
Nulla è come sembra, nulla va come ci si aspetta… Solo una cosa accomuna tutto e tutti: la disperata ricerca del Lieto Fine. L’ultimo Lieto Fine.
«Questo non è il nostro lieto fine, vero?»
Agatha passava per odiosa e prepotente, ma si è scoperta buona e gentile. Sophie era considerata la persona più dolce del mondo, ma nascondeva un animo egoista e altezzoso. Sono sempre state unite, ma l’amicizia di una vita si è sciolta come neve al sole. Tedros era un perfetto principe delle favole, ma nella vita di tutti i giorni si rivela capriccioso, pretenzioso e viziato. Il Gran Maestro era vecchio e potente, e all’improvviso si è trasformato in un sedicenne pallido, affascinante, impulsivo. Sarebbe bello che ciascuno di loro potesse vivere fino in fondo la propria storia, come in ogni fiaba che si rispetti. Ma nulla è come sembra, nulla va come ci si aspetta… Solo una cosa accomuna tutto e tutti: la disperata ricerca del Lieto Fine. L’ultimo Lieto Fine.



RECENSIONE:
Attendevo con ansia questo terzo libro. Molte domante mi vorticavano in testa. Tra queste: "Cosa potrà ancora succedere alle ragazze protagoniste della storia?"
Ma l'autore sa portare avanti una narrazione fluida, simpatica e per niente banale. Non sono riuscita a capire fino alla fine dove volesse andare a parare, quale fosse la mossa successiva, e questo mi faceva arrabbiare e essere molto sorpresa.
Questo autore l'ho scoperto per caso, ma mi ha subito appassionata. Ha una penna dinamica, sa sorprendere, ti tiene attaccato alle righe e non puoi fare a meno di voltare pagina.
Ho adorato la scelta del finale, anche se avrei variato solo una piccola cosa.
E anche questa bellissima trilogia volge al termine. Aghata e Sophie mi mancheranno moltissimo. Mi ero immedesimata in loro e nei loro caratteri.
Ed è esattamente questo che deve fare un romanzo.
Grazie Chainani... se scriverai ancora, io sarò la tua prima accanita lettrice e sostenitrice.



L'AUTORE:
Laureatosi ad Harvard con una tesi sul perché i personaggi femminili cattivi nella letteratura siano così affascinanti, si è occupato a lungo del cinema sperimentale e ha partecipato a oltre 150 festival in tutto il mondo con i suoi cortometraggi.





                                                                       





1 commento:

  1. Io per ora ho letto solo il primo capitolo, ma trovo lo stile dell'autrice molto bella e la storia emozionante. Non vedo l'ora di proseguire con la lettura dei restanti capitoli! :)

    RispondiElimina