Amazon+clickBank

sabato 26 aprile 2014

Steven Spielberg dirigerà il film Il GGG tratto dal libro di Roald Dahl

Ho adorato il libro "Il GGG" quando da bambina me lo hanno regalato. L'ho letto tantissimo tempo fa, ma ora una notizia straordinaria fa capolino nel web...


A sorpresa il regista  Steven Spielberg ha firmato per dirigere una nuova versione del classico libro per bambini di Roald Dahl , Il GGG.
La  sceneggiatrice di E.T. Melissa Mathison ha scritto la sceneggiatura , il che significa… aspettiamoci molto da questo film.
Del libro GGG (abbreviazione di Grande, Gigante Gentile), si era già vista una trasposizione in un film d’animazione britannico nel 1989.
La versione di Spielberg pare sarà un live-action , anche se non è chiaro in questa fase iniziale se verrà creato con la tecnica CGI (con immagini generate dal computer), la performance-capture, con un attore in carne ed ossa e effetti speciali con la cinepresa.
L’altro ruolo chiave da lanciare sarà Sophie , la giovane ragazza che si unisce al Grande Gigante nell’avventura .
Una storia tipicamente idiosincratica di Dahl , ecco la trama dal romanzo: Sofia non sta sognando quando vede oltre la finestra la sagoma di un gigante avvolto in un lungo mantello nero. È l’Ora delle Ombre e una mano enorme la strappa dal letto e la trasporta nel Paese dei Giganti. Come la mangeranno, cruda, bollita o fritta?
Per fortuna il Grande Gigante Gentile, il GGG, è vegetariano e mangia solo cetrionzoli; non come i suoi terribili colleghi, l’Inghiotticicciaviva o il Ciuccia-budella, che ogni notte s’ingozzano di popolli, cioè di esseri umani. Per fermarli, Sofia e il GGG inventano un piano straordinario, in cui sarà coinvolta nientemeno che la Regina d’Inghilterra.
Secondo The Hollywood Reporter , Spielberg si sta preparando per una data di inizio riprese nel 2015,  il che significa che le notizie fresche fresche che riportano il regista alla lavorazione su un nuovo thriller sulla Guerra Fredda con Tom Hanks portano a pensare, che ciò avverrà nel lasso di tempo 2014/2015 prima cioè di Il GGG, che a sua volta dovrebbe uscire nelle sale cinematografiche nel 2016.

Fonte: LINK

Nessun commento:

Posta un commento