Amazon

martedì 9 dicembre 2014

RECENSIONE: Fragile (Susanna Angelino)


Titolo: Fragile
Autore: Susanna Angelino
Editore: Montecovello
Dati: 276 p., Giugno 2014, Brossura
Prezzo: 12,90 €
Genere: Fantasy Vampiresco
ISBN: 978-88-6733-494-0



Trama:
"Non voglio chiudere gli occhi. Ogni volta che lo faccio, qualcosa di abominevole accade. Credevo di non aver fatto niente di così grave nella vita per meritare tutto questo. È uno scempio, nel corpo e nell'anima e vi giuro che sto lottando, con tutte le mie forze, come un naufrago attaccato alla tavoletta di legno nell'ultimo istante prima di morire. Fino a quando, però, resisterò? Il mio respiro diventa sempre più affannoso, breve, più freddo, come fossi in punto di morte. Forse sono già deceduta e state semplicemente leggendo la prima e forse ultima memoria di una specie di zombie con ancora, stranamente, il dono della coscienza."

Ottobre. Roma. Sono passati circa tre mesi da quando Sara, Andrew e i vampiri sono stati attaccati dai Dominus. Nessuno ancora sa dare una spiegazione a quella aggressione. Sara, Patrick, Antonia, i membri dei Wanderer, la band di Andrew James, vampiro, a cui Sara ha donato il suo amore, e le amiche di Sara, hanno deciso di comune accordo di trasferirsi tutti a casa di Andrew, per essere più al sicuro e sotto controllo. Tante cose sono cambiate nella vita di Sara…


Recensione:
Susanna mi ha fatto leggere e scoprire il suo mondo vampiresco, pieno di leggende, dark e amore. In questo secondo capitolo della saga di Sara, la protagonista deve convivere e superare le sue paure, la sua fragilità e la sua solitudine. E' un romanzo di crescita, dove Susanna ci trasporta in un mondo pieno di vampiri, di cattivi che vogliono Sara e amicizie spezzate.
Sara dovrà trovare il coraggio di restare in superficie, cercando dentro se stessa la forza di reagire e sopravvivere. E questa forza la troverà inaspettatamente dentro sé, scoprendo così una forza e un coraggio inimmaginabili.
I fantasmi di Twilight si allontanano, perché in questo romanzo non c'è nulla che riporti il pensiero a loro. Susanna crea un mondo particolare, con personaggi ben definiti, una scrittura fluida e il suo amore sconfinato al mondo dei succhiasangue, al dark, alla notte e alle lingue straniere.
Ringrazio moltissimo Susanna per avermi permesso di leggerla, facendomi viaggiare nel suo mondo.


L'Autrice:
Susanna Angelino ha conseguito la laurea in lingue e letterature straniere presso l’Università degli studi di Salerno, con una tesi sui vampiri dal titolo “Il vampiro: storia di un mito letterario. Da The Vampyre di John William Polidori a Carmilla di Joseph Sheridan Le Fanu”. Insegnante di inglese presso una scuola privata sita in Cava de’ Tirreni, ha perfezionato la lingua vivendo un anno in Inghilterra. Da sempre appassionata del mondo fantastico e horror e grande conoscitrice dei film e dei romanzi del genere, ha scritto recensioni cinematografiche dal 2009 presso il blog letterario di Domenico Nigro ‘Ca’ delle Ombre’. Modella ‘alternativa’ e attrice, ha ricoperto il ruolo di ‘Melissa’ per il trailer della raccolta edita da Mondadori ‘Bad Prisma’. Ha partecipato come protagonista al corto di presentazione di ‘Ca’ delle Ombre’ e per i corti della band Visioni Gotiche ‘L’antico passaggio’  e ‘I riti magici’. Il suo racconto, “Sangue su Roma” scritto assieme a Noir Coeur de Feu, appare nell’antologia “365 racconti sulla fine del mondo”, edita da Delos. Il suo primo romanzo “Sara” è stato pubblicato dalla casa editrice Montecovello. Il suo racconto “Patchwork”, scritto assieme a Gabriele Lattanzio, è stato pubblicato nella raccolta ‘365 racconti horror per un anno’ edita da Delos. Appassionata da sempre anche di danza e di musica (suona il basso e si diletta anche con le tastiere) ama l’arte in tutte le sue mille sfaccettature. Appassionata di celtismo e di antiche religioni, adora la luna, i boschi di notte e considera i suoi tre cani come i suoi figli.


Sara, la saga:
1. Sara, 2011
2. Fragile, 2014




2 commenti:

  1. E' da un po' che vorrei leggere questa saga... bella recensione!

    RispondiElimina
  2. Sembra davvero interessante leggendo la tua recensione *__*

    RispondiElimina